ristrutturare senza chiudere la farmacia

Ristrutturare una farmacia senza chiudere: ti spiego come si fa

Vorresti ristrutturare la tua farmacia ma stai pensando che ciò implichi giorni di chiusura e conseguentemente minori incassi e perdita di guadagno.

Ma c’è una soluzione: puoi ristrutturare la farmacia senza chiudere.

Ovvero noi di Ph Design possiamo allestire un piccolo cantiere senza interferire con le vendite così che tu possa continuare a lavorare e a servire la clientela mentre a dare un nuovo restyling al tuo locale ci pensiamo noi. In questo modo solo temporaneamente lo spazio percorribile dal cliente sarà ridotto in attesa di ultimare tempestivamente i lavori.

Questa infatti è la scelta migliore che tanti farmacisti ormai stanno facendo, dato che permette di poter salvaguardare i propri interessi economici senza neppure dover rinunciare ad avere un ambiente più accogliente, una suddivisione degli spazi ottimale e soprattutto funzionale.

Come puoi ristrutturare una farmacia senza chiudere

Ma come si fa a mettere in atto una ristrutturazione della farmacia senza chiuderla?

Beh, è molto semplice in realtà: basta solo procedere per gradi.

ristrutturare senza chiudere la farmacia

Ovvero, anziché lavorare contemporaneamente su tutto il locale si interviene zona per zona. Per cui, per esempio, dapprima si mette mano alla superficie espositiva così da aumentare lo spazio fruibile per l’esposizione dei prodotti.

 

A tal fine potrebbero essere utili gli espositori e i raccoglitori di prodotti così come le mensole. In tal modo i prodotti saranno più esposti visivamente e tu avrai recuperato spazio che potrai riutilizzare per altre aree.

 

ristrutturare senza chiudere la farmacia

Potrai infatti prendere in considerazione anche di ritagliare una piccola area da adibire a cabina per servizi estetici così da ampliare anche la gamma di servizi proposti. È importante, naturalmente, che durante i lavori l’ambiente continui ad essere tenuto pulito e in ordine. Sarà sufficiente solo separare l’area che percorrerà la clientela da quella dei lavori anche per incuriosire tutti e far sì che ritornino a vedere i risultati finali.

 

La ristrutturazione poi comporta anche dover considerare di cambiare o migliorare il sistema di illuminazione per assicurarsi che ogni zona sia ben illuminata, specie quella espositiva.

La regola basilare del marketing di fatto è rendere più visibile gli articoli per attirare maggiormente l’attenzione e certamente la luce giusta può consentire di raggiungere questo obiettivo. Il restyling infine può essere anche un’opportunità per cambiare prospettiva, filosofia di vendita, ovvero individuare nuove strategie di marketing che consentano di far decollare il proprio business.

Fai decollare il tuo business, ristruttura la tua farmacia

 

Insomma, come si può dedurre facilmente la ristrutturazione di una farmacia senza chiudere è assolutamente possibile. E noi di Ph Design, che l’abbiamo già realizzata per tanti altri clienti, lo sappiamo bene.

Per saperne di più è sufficiente contattarci compilando il form contatti, chiamare ai numeri indicati nella nostra sezione contatti o venirci a trovare direttamente in sede.

I veri designer e architetti dell’arredamento per le farmacie sono pronti a darti una mano. E tu vuoi guadagnare di più?

 

 

Share on facebook
Facebook

Altri articoli che potrebbero interessarti

giusta illuminazione in farmacia

La giusta illuminazione in farmacia

La giusta illuminazione in farmacia è indispensabile per potenziare il business. Naturalmente è il farmacista ad essere il punto chiave principale che contribuisce alle vendite,

Read More »