aumentare le vendite in farmacia

aumentare le vendite in farmacia

Come aumentare le vendite in farmacia :

quando la comunicazione può far crescere il fatturato

Come aumentare le vendite in farmacia

Anche il mercato farmaceutico sta diventando molto competitivo, sovraffollato sia per prodotti che per competitor.

Ma come sempre La figura professionale del farmacista è il fulcro di tutto e questo perché

 la  farmacia è vista come un  luogo fidato dove recarsi per avere consigli ed informazioni da un professionista esperto e preparato.

Far sì che un cliente scelga una determinata farmacia piuttosto che un’altra,

aumentare le vendite e migliorare il flusso dei clienti : questo è quello che chiediamo al marketing e alla comunicazione in farmacia

  • conoscere i propri clienti ed in particolare le loro preferenze o i loro bisogni,
  • ascoltarli e dedicargli del tempo spiegando in maniera più chiara come funziona uno specifico farmaco

o una particolare terapia e di conseguenza progettare delle azioni mirare a creare fasce di utenza fidelizzata.

Come raggiungere il potenziale cliente attraverso la comunicazione

Per riuscire a contattare un gran numero di nuovi potenziali clienti e farli ritornare in farmacia per nuovi acquisti è importante definire una buona strategia di marketing basata su :

  • comunicazioni precise tramite newsletter (generalmente, per approfittare di promozioni e sconti email per essere contattati in caso di offerte);
  • eventi a tema organizzati per far prendere consapevolezza ai pazienti/clienti di come gestire alcune malattie ( o riconoscere!);
  • messaggi ed informazioni da mostrare ai clienti in attesa del proprio turno, magari sfruttando degli schermi digitali;
  • promozioni di prodotti ben esposte all’interno della farmacia o in vetrina, così che catturino l’attenzione del cliente quando entra

aumentare le vendite in farmacia

La ricetta per far crescere il business della tua farmacia

La farmacia deve sempre essere al passo con i tempi e attenta nel rispondere alle esigenze dei clienti e ciò comporta che il farmacista assuma, in un certo senso, il ruolo di imprenditore,

cioè si occupi di organizzare e pianificare le attività per controllare al meglio la gestione interna della farmacia.

Poi, una volta analizzato il mercato e studiato i competitor, si passerà ad individuare il target di clienti ideali da raggiungere,

che può essere segmentato per affluenza, caratteristiche del quartiere, in base all’ampiezza del punto vendita,

ma soprattutto considerando i valori socio-demografici (sesso, età, reddito, professione) ed indagandone abitudini e preferenze di acquisto, oltre che approfondire le motivazioni che spingono ogni buyer ad acquistare.

Diventa, perciò, essenziale che la farmacia offra un’atmosfera accogliente, garantisca facilità di accesso, abbia uno staff educato e professionalmente preparato, proponga offerte di prodotti convenienti.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Altri articoli che potrebbero interessarti

farmacia ecosostenibile

La Farmacia Ecosostenibile

Farmacia Ecosostenibile Oggi se vogliamo lasciare un mondo migliore ai nostri figli dobbiamo tutti sviluppare una coscienza ecologica : preoccuparsi di produrre meno CO2, utilizzare materiali

Read More »
la farmacia post covid

GESTIONE DELLE ATTESE

LA FARMACIA POST COVID Come è cambiata la gestione DELLE ATTESE nella farmacia post covid   la farmacia post covid Considerando che siamo ancora in piena campagna

Read More »