La luce che purifica l’aria

La luce che purifica l’aria

Una tecnologia innovativa per la purificazione dell’aria attraverso l’utilizzo della luce e dei nanomateriali.

La luce  che purifica l’aria è il frutto dell’esperienza pluriennale dell’azienda Wiva che opera nel settore dell’illuminazione e della collaborazione con importanti centri di ricerca accreditati a livello internazionale. La tecnologia Wivactive offre una soluzione intelligente ed efficace al problema dell’insalubrità dei luoghi chiusi.

Il sistema fotocatalitico permette la distruzione degli agenti inquinanti, batteri e virus.

E’ un sistema fortemente ossidante capace di:

  • Purificare l’aria con una concreta riduzione delle sostanze organiche ed inorganiche provenienti dall’attività umana;
  • Effettuare un’azione antimicrobica: i batteri /virus e i funghi che attaccano le superfici sono eliminati grazie al forte potere ossidante del fotocatalizzatore;
  • Non richiede manutenzione

la luce che purifica

Il brevetto della tecnologia  Wivactive

Gli studi e le ricerche di Wiva group hanno portato allo sviluppo di un nanomateriale unico: un TiO2 dopato con azoto e con nanoparticelle d’argento. Questa miscela ha permesso di eliminare l’utilizzo degli UV (dannosi per l’uomo ) per l’esecuzione del processo di fotocatalisi.

Le nanoparticelle d’argento e TiO2 dopato reagiscono con le molecola dell’acqua presenti nell’aria liberando ioni d’argento che permettono la purificazione dell’aria esercitando un’azione di tipo antimicrobico.